Le bandiere

Per essere al sicuro in pista e divertirsi in tranquillità ci sono alcune regole, tra cui le bandiere, che tutti dovrebbero conoscere e percepire! Il nostro consiglio per te: mentre fai il primo giro al mattino, guarda dove si trovano i commissari lungo la pista per ottenere un’idea dove vengono sventolate le bandiere.

  Bandiera gialla Punto di pericolo in o vicino alla pista – procedere con prudenza – prima che la velocità sia ridotta, segnalare con la mano o il piede – ridurre la velocità. Divieto assoluto di sorpasso

Bandiera rossa Sospensione immediata della sessione – procedere con prudenza – prima che la velocità sia ridotta, segnalare con la mano o il piede – ridurre la velocità – rientrare velocemente. Divieto assoluto di sorpasso

Bandiera gialla-rossa Attenzione pista scivolosa – olio, acqua o altri liquidi contaminano la pista – guidare con attenzione. Questa bandiera verrà esposta anche quando inizia la pioggia.

Bandiera bianca Veicolo lento (ambulanza – commissari) in pista – attento – tieniti pronto a frenare.

Bandiera blu Moto veloce in arrivo – verrà visualizzato anche in caso di doppiaggio – sguardo in avanti – NON guardarsi intorno – rendere più facile il sorpasso.

Bandiera verde Viene esposta sul rettilineo, all’uscita del box o per cancellare tutti gli altri segnali.

Bandiera nera Squalifica del pilota – terminare il giro rapidamente e rivolgersi immediatamente all’ufficio di registrazione. Difetto tecnico sul veicolo – uscire immediatamente dalla traiettoria e dalla pista – assolutamente NON terminare il giro.

Bandiera a scacchi Fine della sessione – terminare rapidamente il giro di rientro – non rallentare di colpo sul rettilineo – altri veicoli potrebbero essere in scia. 

Non importa se hai bisogno di gomme nuove o di un trasporto moto: per noi di #gasss è un piacere aiutarti.